27 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

L´intervista del Presidente Pasini a tuttolegapro.com

09-02-2015 18:44 - News Generiche
Un grande (ed elegante) industriale al servizio della Lega Pro. Giuseppe Pasini, presidente della FeralpiSalò e membro del Direttivo della terza serie, ha rilasciato un´intervista esclusiva a TuttoLegaPro.com sulla governance, sulle battaglie interne alla Lega e sul futuro della stessa.

Presidente, domanda secca: bilancio si o no?
"Certamente si. Se non voto il bilancio ho il dovere di spiegare perché non lo faccio. Io presiedo e sono seduto in tanti consigli d´amministrazione e mi preme ricordare che quando uno non approva documenti di tale portata deve avere solide motivazioni. Qualcuno, come il sottoscritto, potrebbe offendersi perché il bilancio è veritiero. E´ una scelta politica sulla governance che va avanti da un paio di mesi. Mi dispiace che le società siano divise: gli anni prossimi saranno difficili per le società di Lega Pro, visti i fondi tagliati dal Coni, e sarebbe meglio affrontare le questioni future tutti uniti.
La pre-riunione della passata settimana? Immagino che qualche presidente non abbia potuto partecipare viste le condizioni meteo. Ho fatto fatica anch´io ad andare da Brescia a Firenze e per questo sono arrivato in ritardo. I presidenti dovevano intervenire, so che qualcuno non ha partecipato ma come ha ben detto il collega Barilli (patron Reggiana NdR) ´chi manca ha sempre torto´".

Quindi continua ad appoggiare l´attuale governance?
"Da 4 anni sono nel Direttivo di Lega, mi volle Macalli nel momento in cui la Feralpi entrò nel professionismo. Ritengo che il nostro presidente abbia sempre lottato per le squadre, l´essere arrivati a 60 squadre non è stata una scelta ma una necessità a causa delle difficoltà economiche. Se oggi siamo riusciti a portare a casa qualche quattrino bisogna dar merito al ragioniere Mario Macalli".

Eppure il suo collega del Prato, Toccafondi, ha dichiarato che sotto la sua gestione Macalli ha contribuito al fallimento di 108 società...

"Tale affermazione non mi trova completamente d´accordo. Le società non sono fallite a causa della Lega ma perché tanti presidenti entrano in questo mondo facendo contratti spavaldi e poi si lamentano perché non riescono a coprire i costi. Ognuno dovrebbe fare il passo secondo le possibilità che ha: è facile farsi prendere da facili entusiasmi, ma bisogna mantenere i piedi per terra, la Lega non può fare assistenzialismo, il mercato funziona così. Tutti vorremmo andare in Serie A ma non tutti abbiam la possibilità di farlo.
Purtroppo questo mondo è inquinato da personaggi opportunisti che attraverso il mondo del calcio hanno ambizione di fare altro e lo dico a voce alta".

In tutto ciò continua a tener banco la questione dei contributi per i giovani...
"La FeralpiSalò, nella passata stagione, è stata la società con l´età media più bassa di tutto il campionato. Partiamo sempre dall´idea che la Lega Pro debba essere la scuola per far crescere i ragazzi e poi incontro società che ne hanno in rosa al massimo due. L´errore è della Lega o di questi presidenti? Io scendo in campo con 6-7 giovani, in panchina sono tutti under perché ci crediamo. E poi troviamo team che hanno in rosa una marea di giocatori d´esperienza e che ancora devono pagare gli stipendi di metà stagione, falsando il campionato.
Purtroppo in questi anni una società non riesce a capire prima quante risorse economiche arriveranno dal minutaggio. Ma questo è un problema esterno alla Lega Pro, dipende dall´applicazione della Legge Melandri. Bisognerebbe cambiare il sistema".

Guardando la classifica un pensierino per la Serie B sembra doveroso. Anche perché sul piano organizzativo sembrate già pronti per la cadetteria...
"Grazie molto per l´affermazione, veniamo apprezzati anche per quello che facciam anche fuori dal campo. Sono orgoglioso di avere dei collaboratori molto in gamba. La nostra posizione è di tutto rispetto ed è normale guardare ai play-off ma non dobbiam dimenticare che davanti abbiam squadre più blasonate".


Fonte: Tuttolegapro.com

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate.
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità online di calciosalodiano.com e accedere ad alcuni servizi (richieste di prove gratuite, richieste di informazioni ecc.) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.calciosalodiano.com). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.
I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.
FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti e notizie relative al sito internet.
DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano
la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale;
la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono:
trattati in modo lecito e secondo correttezza;
raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
esatti e, se necessario, aggiornati;
pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi.
I suoi dati potranno essere:
mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future;
conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio richiesto.
MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.
NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitale una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.
Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1311248
Quello riportato è il testo controllato e verificato in data 01 ottobre 2011 e, se successivamente variato, consigliamo di ricercarlo sul sito web del Garante della Privacy.

Titolare del trattamento di dati personali è calciosalodiano.com, e-mail: info@calciosalodiano.com
Per ulteriori informazioni: info@calciosalodiano.com.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
calciosalodiano.com utilizza cookies propri e/o di terzi. Utilizzando questo sito accetti l´uso dei cookies per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari