14 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Enpa e FeralpiSalò uniti contro il maltrattamento degli animali

18-11-2011 18:23 - News Generiche
Insieme per Jerry. La FeralpiSalò e L´Enpa fianco a fianco nella lotta contro il maltrattamento degli animali.

L´intesa tra la società del presidente Pasini e l´Ente Nazionale per la Protezione Animali si concretizzerà domenica, prima della gara con il Prato allo stadio Turina, ricordando il caso di Jerry, il cane sepolto vivo a Desenzano del Garda e ora in attesa di adozione.

Un modo diverso per lasciare il segno e lanciare un messaggio chiaro: i giocatori verdeblù, infatti, saranno preceduti dall´ingresso in campo dei volontari dell´Enpa con al guinzaglio i cani ospiti nei canili del bresciano, in modo da sensibilizzare l´opinione pubblica verso un problema reale.

"Innanzitutto, grazie alla FeralpiSalò che si è dimostrata sensibilissima ad un problema purtroppo esistente. E non si può far finta di niente. Noi dell´Enpa, di Brescia e non solo, lavoriamo 365 giorni all´anno per contrastare le sofferenze di tutti gli animali che, quasi sempre, sono causate dal comportamento umano - dice la dottoressa Sara Pepi, presidente della sezione bresciana.

Il caso di Jerry, particolarmente grave ed emblematico, purtroppo non è isolato: ogni anno riceviamo circa 400 segnalazioni di maltrattamento, e di queste parecchie sono situazioni gravi o comunque di forte disagio per gli animali.

Solo nell´ultimo mese e mezzo - prosegue Pepi -, abbiamo ricevuto 3 segnalazioni di gatti uccisi a fucilate.

La legge punisce severamente il maltrattamento agli animali, ma pensiamo che la prevenzione passi da una sensibilizzazione che porti tutti i cittadini a sviluppare una maggiore empatia verso tutte le forme di vita.

Per quanto riguarda i cani, in particolare, la nostra associazione lancia un appello: sono amici, e gli amici non si comprano né si abbandonano. Degli amici non controlliamo razza o pedigree. I canili e le associazioni ospitano sempre centinaia di cani che, se non trovano un proprietario, sono destinati ad una vita misera e infelice dietro le sbarre. Date un futuro a questi animali! Ogni cane acquistato è un cane in più che finisce la sua vita in canile. Pensateci".


Una volta al centro del campo, uno striscione, srotolato dai ragazzi della scuola calcio ricorderà il monito che ha spinto le parti ad unirsi: non fare finta di niente.


La storia di Jerry

Giovedì 3 novembre, nella campagne di Desenzano, due ragazzi sentono dei guaiti. Chiamano la polizia locale. Viene trovato e salvato un pastore bretone che per due giorni era rimasto sommerso sotto oltre 50 centimetri di detriti edili. Il suo padrone lo aveva seppellito vivo.

Trasferito nell´ambulatorio del canile sanitario di Brescia, Jerry sta gradualmente riacquistando le forze. Mangia, beve e si regge sulle zampe. Ora è in attesa di una nuova casa.

Appena trovato, nonostante le condizioni precarie, il vecchio cane mostrava di aver voglia di vivere. Al primo sorso d´acqua, infatti, tentava addirittura di rimettersi in piedi e camminare.
I veterinari sono ottimisti, nonostante l´età Jerry si ristabilirà perfettamente. Il padrone ha provato a giustificarsi: "Non l´ho sotterrato vivo, ero convinto che il cane fosse morto altrimenti non l´avrei mai fatto. Ho capito di averla fatta grossa ma non ho agito mosso da cattive intenzioni. Non mi sto nascondendo".

L´Enpa - Ente Nazionale Protezione Animali

E´ la più antica associazione protezionistica presente in Italia:
nasce infatti nel 1871 per volontà di Giuseppe Garibaldi.

Gli scopi dell´Enpa sono principalmente i seguenti:
- La protezione di tutti gli animali di qualsiasi razza o specie dai maltrattamenti, le sevizie e tutte le altre attività che siano causa di sofferenze.
- La ferma opposizione a qualsiasi attività che comporti l´inutile morte di un animale
- Il controllo delle norme poste a tutela degli animali e dei loro diritti, siano essi selvatici, domestici o da compagnia
- La formulazione e la promozione di proposte di legge atte a proteggere gli animali ed i loro habitat od a migliorare quelle esistenti
- La prevenzione del randagismo tramite campagne di sensibilizzazione ed interventi di sterilizzazione per il controllo delle nascite.





Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate.
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità online di calciosalodiano.com e accedere ad alcuni servizi (richieste di prove gratuite, richieste di informazioni ecc.) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.calciosalodiano.com). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.
I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.
FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti e notizie relative al sito internet.
DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano
la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale;
la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono:
trattati in modo lecito e secondo correttezza;
raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
esatti e, se necessario, aggiornati;
pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi.
I suoi dati potranno essere:
mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future;
conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio richiesto.
MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.
NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitale una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.
Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1311248
Quello riportato è il testo controllato e verificato in data 01 ottobre 2011 e, se successivamente variato, consigliamo di ricercarlo sul sito web del Garante della Privacy.

Titolare del trattamento di dati personali è calciosalodiano.com, e-mail: info@calciosalodiano.com
Per ulteriori informazioni: info@calciosalodiano.com.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account