19 Settembre 2017
immagine di testa


Storia
percorso: Home

Storia

In aggiornamento
pagina in fase di aggiornamento
La nostra storia. Frutto di un sogno
Nell´estate di 3 anni fa stato creato un sogno. Fondendo l´ A.C. Feralpi Lonato con l´A.C. Sal, questo sogno si fatto materia dando vita alla FeralpiSal S.r.l., una societ che abbraccia il proprio territorio mirando anche, tuttavia, verso altre mete. Se dovessimo riassumere il tutto in un concetto, useremmo il termine "crescita".

Lo dimostra il percorso di questa societ giovane ma capace di fare tesoro degli insegnamenti appresi durante i lunghi anni tra i dilettanti. Saper lottare, credere in un ideale, mettere sul campo quei valori di lealt, trasparenza e forza che arrivano direttamente dalla Propriet. Un gruppo di lavoro che in soli due anni di professionismo calcistico ha fatto sua la nuova realt.

"Lega Pro" significa impegno maggiore, abnegazione totale, cura dei dettagli e professionalit completa. La FeralpiSal si calata perfettamente nella parte: vincendo i Play-off, la scorsa estate, contro la gloriosa Pro Patria e facendo il balzo nella desueta C1. Campionato duro, complicato, di livello tecnico superiore che sta forgiando, se ancora ce n´era bisogno, il gruppo.

Un gruppo formato da molti elementi locali. In primis il mister Gian Marco Remondina, bresciano doc e subentrato ad inizio stagione al tecnico Claudio Rastelli, nocchiero della cavalcata tra Seconda e Prima Divisione. Una cavalcata ancora fresca negli occhi dei quasi mille tifosi che ogni domenica, allo stadio "Turina", partecipano attorno al mondo FeralpiSal.

Ma soprattutto un´emozione ancora limpida negli occhi del presidente Giuseppe Pasini, che crede con il cuore a questo progetto, che vuole farlo decollare lasciando un segno maggiore di quanto non abbia gi fatto. Per portare l´immagine del territorio a far parlare di s non solo per la splendida ubicazione naturale, ma anche per risultati sportivi da almanacco.

Perch si pu e si deve crescere anche quando si gi grandi.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]